IBM Sterling Control Center Director

IBM Sterling Control Center Director

Il modo più intelligente di gestire ambienti MFT

Attraverso una singola console, IBM Sterling Control Center Director accelera e facilita l’aggiornamento e la configurazione in modo centralizzato dei nodi di IBM Sterling Connect:Direct e permette di ridimensionare l’ambiente di trasferimento file gestito per concentrarsi sulle altre attività basate sulla generazione di valore. Con Control Center Director è possibile identificare facilmente e controllare tutte le titolarità della licenza Connect:Direct, pianificare e distribuire patch e aggiornamenti, e al tempo stesso gestire le configurazioni dei server ovunque sulla rete.

La funzionalità di programmare e implementare da remoto gli aggiornamenti, i patch e le correzioni manleva i vostri team di operazioni MFT da molti dei compiti impegnativi che si richiedono nell’amministrazione di un ambiente MFT di grandi dimensioni o disperso
geograficamente. Al contrario, con Control Center Director, gli aggiornamenti, le patch e le correzioni possono essere applicate come lavori programmati per effettuare le modifiche durante una finestra di manutenzione predefinita o durante gli orari non essenziali dell’attività commerciali.

Dashboard con lo stato attuale del lavoro e inventario del server.

Utilizzando Control Center Director, gli amministratori possono scaricare i pacchetti Connect:Direct disponibili e metterli a disposizione degli utenti nella soluzione. Con pochi clic, gli aggiornamenti vengono programmati. Gli utenti e gli amministratori possono facilmente tenere traccia dello stato dei lavori e vedere quali sono completati. I lavori possono anche essere messi in attesa per evitare conflitti con altri processi, il tutto è gestito da una console centrale.

I server Connect:Direct possono essere aggiornati individualmente o essere organizzati in gruppi di server. Control Center Director velocizza e facilita l’aggiornamento e la configurazione dei nodi Connect:Direct. Permette di realizzare un monitoraggio centralizzato di tutti i lavori, offrendo visibilità su tutte le attività di manutenzione che si verificano sulla rete. Grazie a Control Center Director, ora è possibile implementare, aggiornare e tracciare in modo efficiente i nodi Connect:Direct cosicché nessun nodo o punto finale di trasferimento dati resti vulnerabile.

Punti-Chiave

Implementa aggiornamenti e patch da remoto

Pianifica e implementa aggiornamenti e patch di Connect:Direct da una console centrale. Garantisce l’integrità e la governance dei processi tramite il monitoraggio dello stato dei lavori in tempo quasi reale.

Gestione dell’inventario

Essere a conoscenza di ciò che si trova nel proprio ambiente. Visualizza e realizza il monitoraggio delle istanze di Connect:Direct per avere sempre un inventario aggiornato e preciso della vostra infrastruttura di trasferimento file gestito.

Gestione delle licenze

Consente di sfruttare al massimo l’uso dei diritti con una vista sempre aggiornata dello stato e dell’utilizzo delle licenze. Controlla velocemente l’utilizzo delle licenze per garantire la conformità.

Gestione della configurazione

Consente di assegnare autorità utente e proxy per i server e offre modelli protetti per gli oggetti di configurazione da confrontare tra server e piattaforme per migliorare la conformità.

Avvio e arresto del server da remoto

Non è necessario fare un accesso ad ogni server; avvia e arresta da remoto i server e i gruppi di server Connect:Direct per gestire il processo di installazione e verifica.

Progettazione specifica per Connect:Direct

Specificamente progettata dalle stesse persone che hanno programmato Connect:Direct, offre un maggiore controllo e sicurezza nella gestione dell’ambiente Connect:Direct.

Contatta B2B Next se hai qualche dubbio o hai bisogno di ulteriori informazioni riguardo IBM Sterling ontrol Center Director.