IBM Websphere Message Broker

IBM WebSphere Message Broker

Connettività e conversione universale dei dati

È possibile utilizzare IBM WebSphere Message Broker per connettere le applicazioni, indipendentemente dai formati o dai protocolli che supportano. Questa connettività significa che le tue applicazioni possono interagire e scambiare dati con altre applicazioni in
un’infrastruttura flessibile, dinamica ed espandibile.

WebSphere Message Broker instrada, trasforma e arricchisce i messaggi da una posizione a qualsiasi altra posizione:

  • Il prodotto supporta un’ampia gamma di protocolli: WebSphere MQ, JMS 1.1, HTTP e HTTPS, servizi Web (SOAP e REST), file, sistemi informativi aziendali (inclusi SAP e Siebel) e TCP / IP
  • Supporta un’ampia gamma di formati di dati: formati binari (C e COBOL), XML e standard di settore (inclusi SWIFT, EDI e HIPAA). È inoltre possibile definire i propri formati di dati
  • Supporta molte operazioni, tra cui file routing, conversione, filtraggio, arricchimento, monitoraggio, distribuzione, raccolta, file mapping e rilevamento

WebSphere Message Broker consente alle informazioni impacchettate come messaggi di fluire tra diverse
applicazioni aziendali, dai grandi sistemi tradizionali ai dispositivi automatizzati come i sensori nelle pipeline.

Le interazioni con WebSphere Message Broker possono essere raggruppate in due grandi categorie:

Sviluppo, test e implementazione di applicativi. È possibile utilizzare una o più delle opzioni fornite per programmare le vostre applicazioni:

  • I pattern forniscono soluzioni riutilizzabili che racchiudono un approccio collaudato per risolvere incarichi comuni in architettura, progettazione o implementabili in contesti particolari. È possibile utilizzarli senza doverli modificare per soddisfare le proprie
    esigenze
  • I flussi di messaggi descrivono la logica di connettività dell’applicazione, la quale definisce il percorso esatto che i dati prendono nel broker, e perciò, la procedura applicata dai nodi dei messaggi in quel flusso
  • I nodi dei messaggi incapsulano la logica di integrazione richiesta, che opera sui dati quando vengono elaborati tramite il broker
  • Gli alberi dei messaggi descrivono i dati in modo efficiente, indipendentemente dal formato. È possibile esaminare e modificare il contenuto degli alberi dei messaggi su molti dei nodi forniti ed è possibile eseguire il provisioning di nodi aggiuntivi di propria
    progettazione
  • Puoi implementare le conversioni utilizzando la mappatura grafica, Java, PHP, ESQL e XSL e puoi fare la tua scelta in base alle competenze dei tuoi team senza dover reinvestire nella formazione

Gestione operativa e performance. WebSphere Message Broker include le seguenti caratteristiche e funzionalità, che supportano il funzionamento e le prestazioni della tua implementazione:

  •  Un’ampia gamma di soluzioni di amministrazione e gestione dei sistemi per gli sviluppatori
  • Supporta per una vasta gamma di sistemi operativi e piattaforme hardware
  • Un’architettura scalabile e ad alte prestazioni, basata sui requisiti degli ambienti di elaborazione delle transazioni tradizionali
  • Stretta integrazione con prodotti software, di IBM e altri fornitori, che forniscono servizi di gestione e connettività

WebSphere Message Broker è disponibile in diversi formati, quindi è possibile acquistare la soluzione che soddisfa le proprie esigenze

Contatta B2B Next se hai qualche dubbio o hai bisogno di ulteriori informazioni riguardo IBM WebSphere Message Broker.